Analisi Fondamentale Diasorin

 Home / Analisi Titoli / Analisi Titolo Diasorin
Dati Societari

Azioni in circolazione
55,948 mln.

Capitalizzazione
4.128,96 mln. EURO

Pagella
Redditività
Solidità
Crescita
Rischio
Rating
Hold
Profilo Societario

Il Gruppo DiaSorin opera a livello internazionale nel mercato della diagnostica in vitro ed, in particolare, nel segmento dell'immunodiagnostica, segmento che raggruppa le classi merceologiche dell'immunochimica e dell'immunologia infettiva. All'interno del segmento dell'immunodiagnostica, il Gruppo sviluppa, produce e commercializza kit di immunoreagenti per la diagnostica clinica di laboratorio in vitro, basati su differenti tecnologie. Il Gruppo fornisce, inoltre, ai propri clienti alcuni strumenti che, utilizzando i reagenti, permettono di eseguire in maniera automatizzata l'indagine diagnostica. DiaSorin gestisce internamente i principali processi relativi alla filiera di ricerca, produttiva e distributiva, vale a dire il processo che partendo dallo sviluppo dei nuovi prodotti conduce alla messa in commercio degli stessi.

Andamento titolo

Le azioni Diasorin fanno parte del paniere Ftse Italia Mid Cap e rientrano nel segmento Blue Chips.
Diasorin mostra una rischiosità inferiore alla media del mercato (beta minore di 1) che riflette la stabilità e anticiclicità del business in cui opera.
Negli ultimi 3 anni il titolo Diasorin ha registrato una performance dell'85,5% nettamente migliore del -2,2% dell'indice FTSE Mib; il titolo ha attraversato una fase laterale fino a ottobre 2014, sottoperformando il mercato, seguita da un trend rialzista che ha permesso di raggiungere e superare l'indice con una divergenza che è diventata sempre più marcata nel corso del 2016.

Dati Finanziari
Voci di bilancio2014var %2015var %2016
Totale Ricavi443,7712,49499,1814,05569,31
Margine Operativo Lordo160,2915,41184,9917,48217,32
Ebitda margin36,12----37,06----38,17
Risultato Operativo129,8917,02152,0013,56172,61
Ebit Margin29,27----30,45----30,32
Risultato Ante Imposte128,1217,15150,1012,05168,20
Ebt Margin28,87----30,07----29,54
Risultato Netto84,0719,59100,5512,00112,62
E-Margin18,95----20,14----19,78
PFN (Cassa)-166,3461,06-267,91-73,44-71,16
Patrimonio Netto483,5721,42587,1612,98663,39
Capitale Investito349,340,36350,5878,40625,43
ROE17,39----17,12----16,98
ROI40,95----47,61----29,15
Commento ai dati di bilancio

Nel triennio 2013-2015 Diasorin ha mostrato una crescita del fatturato del 14,8% mentre il margine operativo lordo è cresciuto del 13,4% a 185 milioni di Euro in presenza di una flessione di circa 0,5 punti dell'Ebitda margin. Buona crescita anche per il risultato operativo (+12,8%) e il risultato netto (+16,1%). Gli indici di redditività vedono una crescita di 8,3 punti per il Roi al 47,6% mentre il Roe si attesta al 17,1% in calo di 3 punti. Dal punto di vista patrimoniale si registra una disponibilità di cassa di circa 268 milioni (in crescita di 170 milioni nel triennio).

Ultimi Sviluppi : nel I semestre 2016 i ricavi sono aumentati del'8,6% a 266,2 milioni, il margine operativo lordo è passato da 166,3 a 183,3 milioni (+10,2%) e l'utile netto è salito a 54 milioni (+10,7% sul I semestre 2015). La disponibilità di cassa si è ridotta a 5,9 milioni a seguito delle acquisizioni effettuate.

Comparables
AziendaP/EP/BVDividend Yield %
Diasorin29,545,321,15%
BioMerieux45,233,340,79%
Stratec35,115,001,36%

Commento : nella comparazione con le principali aziende europee quotate operanti nel settore della diagnostica Diasorin risulta quella più a buon mercato sulla base del rapporto Price/Earnings (Prezzo Utili) mentre è la più cara se si considera il Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile). Nella media ma piuttosto basso il rendimento da dividendi (poco sopra all'1%).

Plus e Minus

Opportunità : ampliamento della gamma di prodotti e accesso a nuovi mercati grazie all'acquisizione di Focus Diagnostics

Rischi : dimensioni ancora ridotte rispetto ai leader di mercato

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis

Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati:
- una crescita dei ricavi che passa dal 14% del 2016 al 4% di lungo periodo;
- margini sulle vendite in crescita dal 37% del 2016 al 38,4% del 2019 e seguenti;
- una redditività operativa (ROI) di lungo periodo del 41,8%.
Infine si prevedono un tax rate in calo al 32% ed una progressiva crescita del payout fino al 63%.
I risultati del modello convergono su un valore per azione di 50,8 Euro che tende a crescere (ridursi) di 1,7 Euro per ogni punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.



Analisi Titolo Diasorin in formato PDF

I target price e le indicazioni di acquisto contenute in questo articolo sono ottenute per mezzo dell'applicativo Step 3.0 sulla base dei dati di mercato disponibili al giorno dell'analisi e della formulazione di ipotesi sul futuro dei risultati finanziari della società analizzata. Dette indicazioni sono fornite esclusivamente a titolo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento finalizzata a porre in atto transazioni sui mercati finanziari. Qualsiasi decisione di investimento che dovesse essere presa dagli utenti del sito, sulla base delle informazioni qui fornite, è di loro esclusiva responsabilità e deve intendersi assunta in piena autonomia decisionale, sotto la loro responsabilità e a loro esclusivo rischio.