Analisi Fondamentale UnipolSai

 Home / Analisi Titoli / Analisi Titolo UnipolSai
Dati Societari

Azioni in circolazione
2829,717 mln.

Capitalizzazione
5.625,48 mln. EURO

Pagella
Redditività
Solidità
Crescita
Rischio
Rating
Buy
Profilo Societario

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa multi-ramo del Gruppo Unipol nata a seguito della fusione per incorporazione in Fondiaria-Sai delle storiche compagnie Unipol Assicurazioni e Milano Assicurazioni, nonché di Premafin, holding finanziaria dell'ex Gruppo Fondiaria Sai. Leader italiano nei rami Danni, in particolare nell'R.C. Auto, e forte di una posizione di assoluta preminenza nei rami Vita, UnipolSai occupa il secondo posto nella graduatoria nazionale delle compagnie assicurative per raccolta complessiva. La Compagnia opera attualmente attraverso sette divisioni: Unipol, La Fondiaria, Sai, Milano, Nuova MAA, Sasa e La Previdente - e la più grande rete agenziale d'Italia, tramite la quale offre una gamma completa di soluzioni assicurative. Accanto al canale agenziale, UnipolSai presidia inoltre quello bancassicurativo grazie all'accordo con Unipol Banca e alle joint-venture Popolare Vita (con il Gruppo Banco Popolare), BIM Vita (con Banca Intermobiliare) e Incontra Assicurazioni (con il Gruppo Unicredit). UnipolSai è inoltre presente in Serbia attraverso il controllo del terzo assicuratore locale, DDOR Novi Sad, e gestisce attività diversificate che spaziano dal settore immobiliare, all'alberghiero (attraverso Atahotels) e all'agricoltura (tramite Saiagricola).

Andamento titolo

Le azioni UnipolSai fanno parte del paniere FTSE/Mib e rientrano nel segmento Blue Chips
UnipolSai mostra una rischiosità in linea con la media del mercato (beta prossimo a 1) riflettendo da un lato la presenza nel settore finanziario e dall'altro la prevalente attività nel ramo danni.
Negli ultimi 3 anni il titolo UnipolSai ha registrato una performance negativa (-6%) rispetto al -2% dell'indice FTSE Mib; il titolo ha avuto un trend crescente fino ai massimi di aprile 2014 (con un rialzo complessivo di oltre il 75%) seguito da una correzione nei successivi 7 mesi ed un nuovo impulso rialzista terminato ad aprile 2015 vicino ai precedenti massimi. Da allora il titolo ha ripreso il trend negativo perdendo circa il 50% ai minimi di luglio 2016, debole ripresa negli ultimi due mesi.

Dati Finanziari
Voci di bilancio2014var %2015var %2016
Premi emessi15.960,60-17,9513.095,10-11,7411.557,70
in % su totale ricavi83,85----82,80----84,32
Utili da Investimenti2.204,600,392.213,20-22,961.705,10
in % su totale ricavi11,58----13,99----12,44
Altri ricavi869,90-41,79506,40-12,42443,50
in % su totale ricavi4,57----3,20----3,24
Risultato Ante Imposte1.137,90-8,291.043,60-34,76680,80
in % su totale ricavi5,98----6,60----4,97
Utile di Esercizio783,40-5,86737,50-28,47527,50
in % su totale ricavi4,12----4,66----3,85
Patrimonio Netto6.634,90-0,316.614,50-1,216.534,70
Totale Impieghi61.903,20-0,1061.840,80-0,5561.502,30
ROE11,81----11,15----8,07
Commento ai dati di bilancio

Nel triennio 2013-2015 UnipolSai ha mostrato (grazie anche alla variazione del perimetro di consolidamento) un incremento dei premi emessi pari al 35,7% mentre gli altri ricavi hanno registrato un progresso dell'8,9% e l'utile da investimenti è cresciuto del 76,9%. Il risultato ante imposte è passato da -650,9 a +1043,6 milioni di Euro mentre l'utile netto è cresciuto del 77,1% a 737,5 milioni; la redditività del capitale è diminuita di quasi due punti (con il ROE passato dal 12,9% all'11,2%).

Ultimi Sviluppi : nel I semestre 2016 i premi netti sono diminuiuti del 14,7% a 5,98 miliardi di Euro e il totale dei ricavi è sceso del 20% a 7,17 miliardi di Euro, il totale dei costi è diminuito invece del 18,4% a 6,79 miliardi causando una diminuzione del 40,6% del risultato lordo a 383,2 milioni, in calo anche il risultato netto a 269,6 milioni (-38,4% rispetto al I semestre 2015).

Comparables
AziendaP/EP/BVDividend Yield %
UnipolSai6,060,699,86%
Generali8,900,776,21%
Cattolica Ass.14,920,486,71%
Vittoria Assicurazioni9,110,932,09%

Commento : tra le principali compagnie assicurative italiane UnipolSai risulta tra quelle più a buon mercato sia sulla base del rapporto Price/Book Value che del Price/Earnings; molto interessante il rendimento da dividendi prossimo al 10% ed il più elevato tra le aziende incluse nel campione.

Plus e Minus

Opportunità : crescita nel ramo vita e consolidamento della posizione di leadership nel ramo danni

Rischi : prolungamento della fase di tassi di interesse ai minimi storici

Ultime News

11/11/2016 - UnipolSai: utile in calo a 409 milioni

Il venir meno di proventi finanziari di carattere straordinario influenza negativamente i conti di UnipolSai che chiude i primi 9 mesi del 2016 con un utile in calo di circa il 30% sullo stesso periodo dell'anno precedente. Nel dettaglio la raccolta diretta del ramo danni è in calo a 5,14 miliardi (-2,1%) con un risultato ante imposte di 381 milioni (653 milioni nello stesso periodo del 2015), il ... continua »

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis

Nell'applicazione del metodo del dividend discount model e dell'excess return si sono ipotizzati:

- una diminuzione dei premi emessi del 10% nel 2016 che ritornano a crescere a partire dall'anno successivo prima al tasso dell'1% (biennio 2017-18) poi del 2%;
- una crescita degli altri ricavi al -2% nel 2016 e +2% a partire dal 2017;
- un'incidenza degli oneri tecnici in crescita al 75% nel 2016 e 75,2% nel lungo periodo;
- un'incidenza delle spese gestionali del 19,4%;
- una redditività degli investimenti al 2,2% su tutto il periodo di previsione;

Infine si prevedono un tax rate al 34% ed un payout di lungo periodo del 75%. I risultati del modello convergono su un valore per azione di 2,04 Euro che tende a crescere (ridursi) di 0,19 Euro per ogni punto in più (in meno) del tasso di crescita dei premi come mostrato nella figura seguente.



Analisi Titolo UnipolSai in formato PDF

I target price e le indicazioni di acquisto contenute in questo articolo sono ottenute per mezzo dell'applicativo Step 3.0 sulla base dei dati di mercato disponibili al giorno dell'analisi e della formulazione di ipotesi sul futuro dei risultati finanziari della società analizzata. Dette indicazioni sono fornite esclusivamente a titolo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento finalizzata a porre in atto transazioni sui mercati finanziari. Qualsiasi decisione di investimento che dovesse essere presa dagli utenti del sito, sulla base delle informazioni qui fornite, è di loro esclusiva responsabilità e deve intendersi assunta in piena autonomia decisionale, sotto la loro responsabilità e a loro esclusivo rischio.