Analisi IPO Ferragamo

 Home / Analisi IPO / Analisi IPO Ferragamo
Offerta IPO

Nr. azioni offerte
38,275 mln.

Intervallo di prezzo
8,00 - 10,50 Euro

Lotto minimo
500 azioni

Pagella
Redditività
Solidità
Crescita
Rischio
Range prezzo valutazione del titolo
Profilo Societario

Il Gruppo Ferragamo è attivo nella creazione, produzione e vendita di calzature, pelletteria, abbigliamento, prodotti in seta e altri accessori, nonché profumi, per uomo e donna. La gamma dei prodotti comprende anche occhiali e orologi, realizzati su licenza da operatori terzi. L'offerta della Società si contraddistingue per l'attenzione all'unicità ed esclusività ottenute coniugando uno stile creativo e innovativo con la qualità e l'artigianalità tipiche del Made in Italy. Il Gruppo Ferragamo è presente in 26 Paesi nel mondo attraverso una rete di negozi direttamente gestiti - DOS (c.d. canale retail) che al 31 dicembre 2010 erano pari a 312. Inoltre il Gruppo distribuisce i propri prodotti in 58 Paesi attraverso negozi o spazi monomarca personalizzati gestiti da terzi (TPOS) che, al 31 dicembre 2010, erano pari a 266, nonché attraverso il canale multimarca (complessivamente, il c.d. canale wholesale). Considerando l'intera struttura distributiva, la presenza del Gruppo Ferragamo si estende a 92 Paesi nel mondo.

Analisi IPO

L'IPO di Ferragamo prevede solo la cessione di azioni da parte degli azionisti esistenti. Non è stato deciso un contestuale aumento di capitale con iniezione di risorse fresche, anche in considerazione del basso livello di indebitamento e della buona capacità di generare flussi di cassa.
Con riferimento all'esercizio 2010 la società ha distribuito 24 milioni di Euro in dividendi (circa metà dell'utile netto consolidato) pari a 0,14 euro ad azione che equivarrebbe ad un rendimento da dividendi (yield) compreso fra l'1,3% e l'1,75% utilizzando come base per il calcolo rispettivamente il massimo e il minimo della forchetta di prezzo.

Dati Finanziari
Voci di bilancio2014var %2015var %2016
Totale Ricavi1.342,707,621.444,980,481.451,87
Margine Operativo Lordo292,9310,68324,23-0,34323,13
Ebitda margin21,82----22,44----22,26
Risultato Operativo245,427,82264,60-1,46260,73
Ebit Margin18,28----18,31----17,96
Risultato Ante Imposte237,985,63251,38-2,27245,67
Ebt Margin17,72----17,40----16,92
Risultato Netto163,526,69174,4513,70198,36
E-Margin12,18----12,07----13,66
PFN (Cassa)49,35-80,229,76-18,058,00
Patrimonio Netto508,1919,79608,7418,71722,61
Capitale Investito569,1310,72630,1717,89742,90
ROE32,18----28,66----27,45
ROI44,02----42,78----35,69
Commento ai dati di bilancio

Nel triennio 2008-2010 Ferragamo ha registrato una crescita del fatturato del 13,1% mentre l'Ebitda (Margine Operativo Lordo) è passato da 85,9 a 113,1 milioni di Euro con una crescita del 31,6% ed un miglioramento dei margini di circa 2 punti percentuali; il risultato operativo ha visto un incremento del 35,5% (da 63,8 a 86,4 milioni di Euro) mentre il risultato netto è passato da 29,8 milioni a 48,9 milioni dopo una perdita di 20,9 milioni nel 2009 dovuta ad accantonamenti straordinari di natura fiscale. Nel periodo in questione gli indicatori di redditività vedono il ROE salire dal 19,9% al 25,3% e il ROI guadagnare oltre 10 punti al 33,4%. A livello patrimoniale si registra un indebitamento finanziario netto di 18,2 milioni, in calo di 65,9 milioni dal 2008.

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis

Per la valutazione di Ferragamo sono state formulate le seguenti ipotesi:

- tasso di crescita dei ricavi al 20% nel 2011 in successiva riduzione fino al 4% di lungo periodo;
- Ebitda margin al 15% su tutto il periodo di previsione (rispetto al 14,5% del 2010);
- un ROI di lungo periodo al 35% (in crescita dal 33,4% dell'ultimo esercizio);
- costo del debito stabile al 4% e tax rate in calo al 30%

Il risultato del metodo secondo i flussi di cassa scontati - Eva si situa su un valore di 9,26 Euro (nella fascia intermedia della forchetta di prezzo) tuttavia, ipotizzando un diverso andamento dei margini, si giunge a risultati che vanno da 11,09 Euro (ipotesi ottimistica) a 7,43 Euro (ipotesi pessimistica) come evidenziato nell'immagine seguente (nella quale la linea rossa rappresenta il valore medio dell'intervallo di prezzo).



Analisi IPO Ferragamo in formato PDF

I target price e le indicazioni di acquisto contenute in questo articolo sono ottenute per mezzo dell'applicativo Step 3.0 sulla base dei dati di mercato disponibili al giorno dell'analisi e della formulazione di ipotesi sul futuro dei risultati finanziari della società analizzata. Dette indicazioni sono fornite esclusivamente a titolo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento finalizzata a porre in atto transazioni sui mercati finanziari. Qualsiasi decisione di investimento che dovesse essere presa dagli utenti del sito, sulla base delle informazioni qui fornite, è di loro esclusiva responsabilità e deve intendersi assunta in piena autonomia decisionale, sotto la loro responsabilità e a loro esclusivo rischio.