Analisi Fondamentale Mediaset

 Home / Analisi Titoli / Analisi Titolo Mediaset
Dati Societari

Azioni in circolazione
1181,228 mln.

Capitalizzazione
3.902,78 mln. EURO

Pagella
Redditività
Solidità
Crescita
Rischio
Rating
Hold
Profilo Societario

Il Gruppo Mediaset e' il principale gruppo televisivo commerciale italiano e una delle maggiori imprese di comunicazione a livello europeo. La gestione delle tre reti televisive di proprieta', Canale 5, Italia 1 e Retequattro, e' affidata a RTI Spa, controllata da Mediaset spa al 100%. I ricavi del Gruppo sono generati in misura rilevante dalla vendita di pubblicita' televisiva sulle reti Mediaset, di cui la controllata Publitalia '80 ha la concessione in esclusiva. Con una partecipazione del 50,1%, Mediaset e' inoltre l'azionista di maggioranza del Gruppo Gestevisión Telecinco, primo operatore televisivo privato in Spagna. Dal 2004 il Gruppo Mediaset ha iniziato a trasmettere le proprie trasmissioni televisive in formato digitale, con l'obiettivo di innovare in ottica multicanale l'offerta di intrattenimento televisivo tradizionale, oggi rappresentato da canali tematici come Boing e Iris. Attraverso il digitale terrestre, il Gruppo è in grado di offrire servizi di elevata utilità agli spettatori e garantire anche la fruizione di contenuti premium attraverso Mediaset Premium, l'offerta pay-tv.In Italia, oltre alle TV gratuita e a pagamento, Mediaset opera nelle seguenti aree di attività: acquisizione di diritti, rete di trasmissione (analogica, digitale terrestre, DVBH), produzione e distribuzione di serie televisive e film (Taodue e Medusa), Homeshopping (MediaShopping) e nuovi business (es. Internet e Mobile TV).

Andamento titolo

Le azioni Mediaset fanno parte del paniere FTSE Mib e rientrano nel segmento Blue Chips.
Mediaset mostra una rischiosità superiore alla media del mercato (beta maggiore di 1) riflettendo la dipendenza dei ricavi dall'andamento del ciclo economico (investimenti pubblicitari).
Negli ultimi 3 anni il titolo Mediaset ha registrato una performance del 63,4% contro il +3,5% dell'indice FTSE Mib. Dopo un iniziale trend positivo, culminato nei massimi di aprile 2014, le azioni hanno avuto una fase riflessiva di alcuni mesi (minimo relativo di novembre 2014), seguito da un nuovo impulso rialzista con massimo di periodo a luglio 2015. Il trend è ritornato negativo tra novembre 2015 e febbraio 2016 per diventare nuovamente positivo negli ultimi 3 mesi.

Dati Finanziari
Voci di bilancio2014var %2015var %2016
Totale Ricavi3.414,403,233.524,804,033.667,00
Margine Operativo Lordo1.332,402,511.365,90-14,201.172,00
Ebitda margin39,02----38,75----31,96
Risultato Operativo248,90-6,99231,50-181,68-189,10
Ebit Margin7,29----6,57-----5,16
Risultato Ante Imposte138,7042,18197,20-239,15-274,40
Ebt Margin4,06----5,59-----7,48
Risultato Netto77,1043,45110,60-304,79-226,50
E-Margin2,26----3,14-----6,18
PFN (Cassa)861,30-0,22859,4035,261.162,40
Patrimonio Netto3.045,60-3,212.947,80-13,972.535,90
Capitale Investito4.003,80-2,683.896,30-2,733.790,10
ROE2,53----3,75-----8,93
ROI6,22----5,94-----4,99
Commento ai dati di bilancio

Nel triennio 2013-2015 Mediaset ha registrato una crescita del fatturato del 3,2% mentre il margine operativo lordo è salito del 4,7% a seguito di un miglioramento di 0,5 punti percentuali dell'Ebitda margin; in calo il risultato operativo a 231,5 milioni di Euro (-6%), mentre l'utile netto ha raggiunto quota 110,6 milioni di Euro da 22,8 milioni del 2013 (3,9 milioni l'utile di pertinenza del gruppo in calo dagli 8,9 milioni del 2013). Gli indicatori di redditività vedono un miglioramento sia a livello di ROI, cresciuto di 0,5 punti al 5,9%, che di ROE, salito di 3 punti al 3,75%. Il rapporto debt to equity è in calo e passa da 0,49 a 0,29.

Ultimi Sviluppi : nel I trimestre 2016 ricavi sono passati da 718,5 a 786,1 milioni di Euro (+9,4%), il margine operativo lordo è salito a 307,8 milioni (+36,3% dai 225,8 milioni del 2015), il risultato operativo è più che raddoppiato a 105,4 milioni mentre il risultato netto di competenza del gruppo è passato da 0,6 a -18 milioni dopo aver scontato una perdita di 56,6 milioni da attività discontinue.

Comparables
AziendaP/EP/BVDividend Yield %
Mediasetn.s.2,040,50%
Prosiebensat124,6510,483,99%
Time Warner19,683,701,37%

Commento : nel raffronto coi principali operatori internazionali nel settore del broadcasting televisivo Mediaset risulta la società più a buon mercato sulla base del rapporto Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile) mentre non è significativo il dato del Price/Earnings (Prezzo/Utili); piuttosto basso il dividend yield sia in termini assoluti che relativi.

Plus e Minus

Opportunità : l'alleanza con la francese Vivendi apre interessanti prospettive nell'ambito della creazione di contenuti e permette di valorizzare al meglio la controllata Mediaset Premium

Rischi : crescita ancora debole in Italia, mercato di riferimento del gruppo per le attività di TV generalista

Ultime News

10/05/2017 - Mediaset: torna in utile nel primo trimestre

Utile di quasi 16 milioni per Mediaset nei primi tre mesi dell'anno ma ricavi ed Ebitda in calo con il progresso a livello di bottom line dovuto quasi esclusivamente ai minori ammortamenti. Nel dettaglio i ricavi passano da 912 a 889,3 milioni di Euro (-2,5%), il margine operativo lordo scende a 351,6 milioni (-3% dai 362,3 milioni del 2016), migliora invece il risultato operativo a 76,6 milioni m... continua »

20/04/2017 - Mediaset: conti in rosso nel 2016

Il contenzioso con Vivendi impatta negativamente sui conti 2016 di Mediaset che, nonostante l'incremento dei ricavi, chiude l'esercizio con un netto peggioramento di tutti gli indicatori reddituali. Nel dettaglio i ricavi ammontano a 3667 milioni di Euro (+4%), l'Ebitda diminuisce del 14,2% a 1172 milioni mentre il risultato operativo passa da +230,7 milioni a -189,2 milioni appesantito da ammorta... continua »

09/11/2016 - Mediaset: si aggrava il passivo dei primi nove mesi

Ricavi e margini in crescita per Mediaset nei primi 9 mesi dell'anno ma Ebit margin in calo e conti in rosso per i maggiori ammortamenti e oneri finanziari. Nel dettaglio i ricavi passano da 2414,4 a 2563,9 milioni di Euro (+6,2%), il margine operativo lordo sale a 892,9 milioni (+2,5% dagli 871,4 milioni del 2015), più che dimezzato invece il risultato operativo a 32,7 milioni mentre il risultato... continua »

Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis

Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati:
- una diminuzione dei ricavi dell'8% nel 2016 (per tenere conto della cessione del controllo di Mediaset Premium) che torna positiva al 2% nell'anno successivo per arrivare al 3% nel lungo periodo;
- margini in progressiva crescita fino al 43% del 2019 e seguenti;
- un ROI di lungo periodo del 17,7%.
Infine si prevedono: un tax rate in calo al 31%, un costo del debito medio in calo al 4% ed un payout in progressiva crescita fino al 75% del 2022.
I risultati del modello convergono su un valore per azione di 3,89 Euro che tende a crescere (ridursi) di 0,23 Euro per ogni punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.



Analisi Titolo Mediaset in formato PDF

I target price e le indicazioni di acquisto contenute in questo articolo sono ottenute per mezzo dell'applicativo Step 3.0 sulla base dei dati di mercato disponibili al giorno dell'analisi e della formulazione di ipotesi sul futuro dei risultati finanziari della società analizzata. Dette indicazioni sono fornite esclusivamente a titolo informativo e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento finalizzata a porre in atto transazioni sui mercati finanziari. Qualsiasi decisione di investimento che dovesse essere presa dagli utenti del sito, sulla base delle informazioni qui fornite, è di loro esclusiva responsabilità e deve intendersi assunta in piena autonomia decisionale, sotto la loro responsabilità e a loro esclusivo rischio.