Scheda Società Marriott International

 Home / Schede aziende / Scheda Marriott International
Dati Societari

Azioni in circolazione
339,669 mln.

Capitalizzazione
42.288,79 mln. USD

Pagella
Redditività
Solidità
Crescita
Rischio
Profilo Societario

Marriott International è una società alberghiera diversificata con più di 3.700 proprietà in 73 paesi e territori. Gestisce alberghi in franchising, tra cui i marchi Marriott, Ritz-Carlton, JW Marriott, Bulgari, EDITION, Rinascimento, Autograph Collection, AC Hotels by Marriott, Courtyard, Fairfield Inn & Suites, Hampton Inn, Residence Inn, TownePlace Suites, ExecuStay, e Marriott Executive Apartments. Marriott opera in quattro segmenti: North American Full-Service, che comprende i Marriott Hotels & Resorts; North American limited-Service, che comprende il Courtyard, International, che comprende i Marriott Hotels & Resorts, e Luxury, che comprende il Ritz-Carlton.

Andamento titolo
Andamento principali voci di bilancio
Dati di bilancio Marriott International
Voci di bilancio2016var %2017var %2018
Totale Ricavi17.072,0034,1022.894,00-9,3320.758,00
Margine Operativo Lordo1.536,0072,462.649,000,042.650,00
Ebitda margin9,00----11,57----12,77
Risultato Operativo1.368,0072,442.359,000,302.366,00
Ebit Margin8,01----10,30----11,40
Risultato Ante Imposte1.184,00139,532.836,00-17,312.345,00
Ebt Margin6,94----12,39----11,30
Risultato Netto780,0075,901.372,0038,991.907,00
E-Margin4,57----5,99----9,19
PFN (Cassa)7.648,002,717.855,0014,979.031,00
Patrimonio Netto5.357,00-30,353.731,00-40,362.225,00
Capitale Investito13.005,00-10,9111.586,00-2,8511.256,00
ROE14,56----36,77----85,71
ROI10,52----20,36----21,02

Vuoi pubblicare i nostri articoli sul tuo sito web? scrivi a info@evaluation.it

Le informazioni contenute in questo scritto di Evaluation.it si basano su fonti ritenute attendibili, non ne possiamo tuttavia garantire l'assoluta esattezza o veridicità. Le opinioni espresse in questo scritto possono essere modificate senza preavviso. Questo scritto è redatto al solo scopo informativo e non costituisce sollecitazione al pubblico risparmio. Chiunque ne faccia uso diverso da quello per cui è stato pensato se ne assume la piena responsabilità.
ulteriori informazioni